• Nadja M.

Lavander Cottage, la casa della lavanda ( Taichung )


No, non era la Provenza! Poteva sembrarlo, ma non lo era.

Dopo una ventina di chilometri da Taichung, strada tortuosa, tutto un saliscendi lungo la valle, fiume a sinistra e foresta tutta intorno, decisamente piacevole, abbiamo finalmente raggiunto il Cottage della Lavanda.

Lungo il tragitto ci era sembrato di andare verso il nulla, di addentrarci solo sempre di più in una interminabile strada senza meta, ma lungo la strada dei cartelli pubblicitari - rigorosamente viola - e delle lampade appese agli alberi ci incoraggiavano a proseguire, indicandoci quanti chilometri ancora mancavano alla fine del viaggio.

Visto l’isolamento del posto, ero convinta che saremmo stati gli unici visitatori. Che sorpresa, invece, trovare un vasto parcheggio pieno di automobili e cappannelli di persone che si dirigevano verso l’entrata della collina della lavanda! Nonostante questo all'interno del Lavander Farm non c'e' la sensazione di affollamento, la gente si disperde tra i campi di lavanda e diventa di nuovo un luogo sperduto...

La prima impressione: essere in un posto magico, un giardino segreto di cui a pochi privilegiati era concesso godere.

Invece no, è un posto di lavoratori appassionati, che gestiscono il tutto, ed è tanto, con tenacia, con professionalità, fantasia, creatività, attenzione ai dettagli e che proseguono l’opera delle due amiche che idearono questo progetto. La storia di queste due amiche e' particolare e un po' triste; appassionate di natura e di erbe medicinali, una di queste malata e con pochi mesi di vita, ha deciso di ritirarsi in questo posto e di condurre una vita sana all'aria aperta e mangiando cibi sani e coltivati localmente. Nonostante le fossero stati dati 3 mesi di vita e' riuscita a portare a termine questo progetto e a vivere ulteriori 6 anni.

Tutto è viola, se non sono campi di lavanda, allora allora sono di salvia, di alium violetto, di ortensie viola, o altri fiori di cui non so il nome, o sono gallerie di glicini,….a seconda della stagione. Curioso e divertente in rito di aromatizzazione all’inizio della salita verso la collina: all’entrata, schiacciando un pulsante, un nuvola di acqua vaporizzata e profumata di lavanda avvolge completamente il visitatore, dando subito una sensazione di tonificante freschezza, che induce ad affrontare la salita con maggior entusiasmo.

Viola le divise dei camerieri, viola e verdi le lampade appese agli alberi, viola i cartelloni delle indicazioni, viola le tende a protezione dei tavoli da pranzo sparsi lungo i sentieri traboccanti di fiori viola, ma dove macchie di bianco o giallo o rosso creano un delizioso effetto cromatico, viola anche il gelato… Gli altri cibi no, hanno i colori che ci si aspetta abbiano! E non sono male, anzi. L’acqua, però, continuamente e gentilmente versata dalle cameriere del ristorante, è limpida e trasparente, ma ha il sapore e il profumo della lavanda. E il gelato pure.

La vasta collina è attrezzata anche per questo. L'ingresso costa 250 TWD per persona e comprende uno sconto se vorrete usufruire del ristorante e dell' ottimo cibo. Il menu' non e' grande ma include un po' di tutto incluso un menu' vegetariano. Se invece vorrete portarvi il vostro pic nic da casa sarete comunque ben accolti nel bosco o lungo la strade, troverete infatti degli angoli piu' o meno isolati ed attrezzati per il vostro pic nic personale.

Sentieri e scalinate in terra battuta infatti, portano in cima alla collina, dove domina un albero gigantesco sulle cui grandi foglie è usanza scrivere i propri desideri e le proprie speranze, affidandoli alla magia del posto.

Lavander Cottage Address: 台中新社店 04-25931066 0916-552230 ( 香草House ) 台中市新社區中興街20號

Clicca sulla mappa interattiva sottostante per trovare Lavander Cottage

#Taichungeilcentro #viaggi

© 2019 by ViviAmoTaiwan

ViviAmoTaiwan, la pagina d’informazione per la comunita’ Italiana a Taiwan