EVA Air programma a luglio il volo diretto per Milano



Taiwan sembra l'unica nazione a non abbandonarci, Eva Air riprenderà i voli regolari con Milano dal 7 luglio.

EVA Air che avrebbe dovuto inaugurare la tratta Taipei-Milano con volo diretto nel mese di febbraio, rimanda il lancio del suo vettore nella capitale meneghina al mese di luglio 2020, questa tratta non è mai stata operata prima d'ora, a febbraio il governo italiano assieme alla Papua Nuova Guinea inspiegabilmente ha interrotto i voli diretti con Taiwan fino ad aprile, di fatto interrompendo la tratta Taipei-Roma e stracciando il programmato inizio della tratta Taipei-Milano, questa decisione ha colto tutti di sorpresa, perchè nata dalla necessità di bloccare gli italiani e Taiwanesi presumibilmente infetti da corona virus covid-19, nessuna nazione al mondo tranne le sopra citate ha bloccato i voli con Formosa per il semplice motivo che Taiwan ha ad oggi solo circa 40 casi, ci si chiede come mai non siano stati interrotti i voli con altre nazioni che contano contagi nettamente più alti sia in Asia ma anche in Europa. Questa decisione a declinato i rapporti tra Italia e Taiwan, ma forse c'è un barlume di speranza, infatti EVA Air non abbandona Malpensa, rilancia il collegamento per il 7 luglio con un Boeing B777-300ER, una boccata di respiro per l'aeroporto milanese che ha visto interrotti un numero enorme di voli con un calo del 60%.


Aria fresca che porta la speranza di tornare alla normalità la Lombardia, che fino ad ora vede giorno per giorno tutti abbandonare l'Italia, ma forse Taiwan sembra non lasciarci da soli e questo è un primo segnale di speranza.

59 visualizzazioni

© 2019 by ViviAmoTaiwan

ViviAmoTaiwan, la pagina d’informazione per la comunita’ Italiana