La Festa delle Lanterne a Taiwan

17.02.2019

La festa delle lanterne ricorre il quindicesimo giorno del primo mese del calendario lunare. È la prima notte di luna piena dell'anno, per questo la festa prende il nome di Yuan Xiao Jie 元宵節, letteralmente "Festa della prima notte (di luna piena)". Chiamata anche "piccolo capodanno", marca la chiusura di quello che nell'antichità era un lungo periodo di festeggiamenti che andava dal primo dell'anno (festa di primavera o capodanno cinese) al quindicesimo dell'anno (festa delle lanterne). Inoltre, essendo durante una bellissima notte di luna, la Yuan Xiao Jie viene considerata una festa per gli innamorati. 

 

Quest'anno la Yuan Xiao Jie cadrà il 19 febbraio, e intorno a questa data si organizzeranno celebrazioni in tutta l'isola.

Scopriamo insieme le particolarità della festa delle lanterne e come viene festeggiata a Taiwan.

Copyright: https://eng.taiwan.net.tw

 

 

Indice

1. Le lanterne decorative

2. Mangiare yuanxiao e risolvere indovinelli

3. Il Taiwan Lantern Festival

4. Il Pingxi Sky lantern festival

5. Altri festival delle lanterne: Taipei, Kaoshiung, Yuejin

6. Lo Yanshui Fireworks Festival

7. Bombing Master Handan

 

 

 

1. Le lanterne decorative

 

La tradizione vuole che durante il quindicesimo giorno dell'anno si giri per la città portando delle lanterne, le si appenda per le strade e all'interno e all'esterno dei negozi. Molte leggende sono legate all'origine di questa usanza, ma in generale ha un significato di buon augurio (difatti la maggior parte delle lanterne è di colore rosso). Un altro significato delle lanterne (specialmente vero nel caso delle lanterne volanti che vedremo n seguito) è quello di rinnovamento, abbandonare i sé stessi dell'anno precedente per abbracciare i sé stessi dell'anno nuovo.

Oltre alle lanterne di carta rossa dalla forma tondeggiante che tutti ben conosciamo, le città si adornano anche delle cosiddette lanterne colorate (huādēng 花燈) o lanterne-drago (dēnglóng 燈龍). Esse sono lanterne dalle forme complesse come quelle di un drago, di un animale, di una casa o di qualsiasi altra cosa possiate immaginare. Le si possono trovare all'interno dei templi, nei parchi, nel centro della città, spesso vicino alle attrazioni turistiche locali.

Il soggetto delle lanterne-drago è frequentemente legato all'animale protettore dell'anno nuovo. Ad esempio, questa era una delle lanterne presenti nel stempio Longshan per inaugurare l'anno del gallo.

 

(Copyright: Viviamotaiwan)

 

Le lanterne possono anche rappresentare simboli e personaggi della mitologia cinese o della cultura popolare moderna.

(Copyright: Viviamotaiwan)

 

 

 

 

 

2. Mangiare yuanxiao e risolvere indovinelli

 

Come la maggior parte delle feste taiwanesi, la Yuan Xiao Jie è una festa che si trascorre in famiglia. Secondo la tradizione si ci riunisce con i propri cari per osservare la luna piena e mangiare yuanxiao 元宵, palline di riso glutinoso servite in una ciotola di dolce sciroppo. Gli yuanxiao possono essere al loro interno vuoti o con un ripieno di fagioli rossi, zenzero, impasto di giuggiola o altro. In cinese yuan significa anche "riunirsi", quindi il nome di questi dolci insieme alla loro forma rotonda simboleggia l'unità familiare.  

Un'altra tradizione della festa sono gli indovinelli delle lanterne: nell'antichità si usava scrivere degli indovinelli su pezzi di carta da attaccare a delle lanterne esposte in luoghi pubblici, dando l'occasione ai passanti di indovinare. Oggi questa usanza è stata rivisitata in chiave moderna: durante i numerosi spettacoli all'aperto organizzati per la festa delle lanterne, i presentatori sul palco interrompono lo show per proporre una gara di indovinelli al pubblico.

 

 

 

3.Il Taiwan Lantern Festival

 

Oltre alle decorazioni delle lanterne, in tutta Taiwan vengono organizzati numerosi eventi per celebrare la Yuan Xiao Jie. Il più importante tra questi è il il Taiwan Lantern Festival, sponsorizzato dall'Ufficio del Turismo. Ogni anno in una designata città ​si allestiscono meravigliose lanterne colorate, installazioni luminose, spettacoli tradizionali, fuochi d'artificio e molto altro ancora. Fondendo assieme tradizione e tecnologia, il Taiwan Lantern festival costituisce una grande attrazione sia per i locali sia per i turisti.

(Copyright: https://2019taiwanlantern.taiwan.net.tw/ e https://eng.taiwan.net.tw)

 

Il 19 Febbraio 2019 il festival sarà a Pingdong, e dalle foto promozionali ha l'aria di essere qualcosa di stupefacente. 

 

(Copyright: https://2019taiwanlantern.taiwan.net.tw/)

 

 

 

4. Il Pingxi Sky Lantern Festival

 

Tra le iniziative organizzate a Taiwan per la festa delle lanterne, la più famosa di tutte è il Pingxi Sky Lantern Festival (il festival delle lanterne volanti di Pingxi). Esso si svolge a Pingxi, una località sulle montagne settentrionali di Taiwan. Le sky lantern (tiāndēng 天燈, lanterne volanti) sono delle grandi lanterne di carta con uno stoppino al centro, che se acceso permette alle lanterne di volare in cielo come delle piccole mongolfiere. In passato le lanterne volanti erano usate dagli abitanti di Pingxi per segnalare alle popolazioni di montagna l'arrivo dei briganti. Oggi invece questi palloni colorati che salgono verso il cielo rappresentano un simbolo di gioia, di augurio e rinnovamento.

Durante le giornate del festival di Pingxi vengono rilasciate in cielo migliaia di lanterne volanti, che illuminano come stelle il cielo notturno.

(Copyright: https://www.lonelyplanet.com/)

 

Anche i turisti possono far volare in cielo la propria lanterna: dopo averne acquistata una vi si scrivono sopra i propri desideri e auguri e poi la si fa volare nel cielo, sperando che vengano realizzati.

(Copyright: https://www.travelbeginsat40.com/event/pingxi-sky-lantern-festival-taiwan/)

 

 

 

5. Altri festival delle lanterne: Taipei, Kaoshiung, Yuejin

 

Oltre a Pingxi, altre località di Taiwan ci tengono a voler celebrare la festa delle lanterne in grande stile. Qui vogliamo ricordare tre casi: Taipei, Kaohsiung e Yuejin.

 

Il Taipei Lantern Festival una volta si svolgeva nel Taipei Expo Park, oggi invece ad essere protagonista è l'area di Ximending. Qui vengono allestite numerose lanterne colorate e installazioni luminose, accompagnate da grandi proiezioni su alcuni degli importanti monumenti della città, concerti in piazza e molto altro.

 

(Copyright: Viviamotaiwan e https://margaret.tw/taipei-luminarie/)

 

Il Kaohsiung Lantern festival ha invece luogo nella suggestiva cornice del Love River, il fiume dell'amore. Sulle entrambe le sue rive e sulle vicine Wufu Road, Heping Road e Guangzhou Street vengono poste lanterne colorate e luminarie. Da ricordare anche le numerose esibizioni musicali e i fuochi d'artificio sull'acqua.

 

(Copyright: https://www.taiwan.net.tw/m1.aspx?sNo=0001019&lid=079996#lg=1&slide=11)

 

Il porto di Yuejin era un importante crocevia del distretto di Yanshui (Tainan). Oggi si è trasformato in un parco fluviale che ospita ogni anno il Yuejin Lantern Festival. Artisti locali e internazionali e studenti di arte sono chiamati a realizzare meravigliose lanterne e installazioni che si fondono con la natura del luogo, dominata dai corsi d'acqua.

 

(Copyright: Viviamotaiwan)

 

 

 

5. Lo Yanshui Fireworks Festival

 

Sempre nel distretto di Yanshui (Tainan) durante il quindicesimo dell'anno ha luogo un'antica e popolare celebrazione chiamata Yanshui Fireworks Festival (festival dei fuochi d'artificio di Yanshui). 

 

Il festival ebbe origine nel 1875, durante una terribile epidemia di colera. Gli abitanti di Yanshui decisero di chiedere aiuto al dio della guerra Guan Gong, organizzando una parata in suo onore. La statua del dio venne portata in processione per le vie della città, accompagnata dall'esplosione di petardi per scacciare il malanno. Per le vecchie generazioni, la festa serve ancora a commemorare anno dopo anno questo evento. Invece per le giovani generazioni, lo Yanshui Firework Festival significa provare l'ebbrezza del pericolo di radunarsi nel luogo in cui focolai di petardi e fuochi d'artificio esploderanno a destra e a manca. Più di 100 mila persone si riuniscono qui ogni anno, bardati di casco, vestiti ignifughi e cuffie protettive. Quando i petardi cominciano ad esplodere, l'atmosfera diventa calda, fumosa e assordante. I turisti sono colpiti da migliaia di petardi in tutte le direzioni, che quando va bene pungono soltanto. Se qualcuno viene colpito o bruciato, può trovare soccorso in una vicina unità medica, ma non si aspetti alcuna simpatia o risarcimento!

(Copyright: https://eng.taiwan.net.tw)

 

 

 

7. Bombing Master Handan

 

Il 15 e il 16 del primo mese dell'anno nuovo, nella città di Taitung ha luogo un'altra particolare cerimonia chiamata Bombing Master Handan, letteralmente "il bombardamento del Maestro Handan". Tale festival, nato negli anni '50, diventa di anno in anno sempre più spettacolare. Durante la cerimonia, volontari vestiti da Handan Ye (il dio del denaro) vengono portati su delle portantine in giro per le strade della città. Indossando soltanto un copricapo rosso, una maschera e dei calzoni, il volontario resta in piedi sulla portantina protetto solo da un ramo d'albero mentre i passanti lanciano petardi tutto intorno a lui. Tale usanza è legata la fatto che questa divinità soffre il freddo, quindi la gente accende i petardi per scaldarlo ed ottenerne i favori. Pochi giorni prima del festival i volontari appaiono in televisione per ricordare che il maestro Handan non ama essere colpito dai petardi negli occhi!

 

(Copyright: https://www.taiwannews.com.tw/en/news/3090209)

 

In conclusione, il festival delle lanterne è una delle festività più colorate e vivaci di Taiwan, che unisce la tradizione alla modernità. Se avete occasione di visitare Taiwan in questo periodo dell'anno, non lasciatevelo scappare!

 

 

 

Please reload

© 2019 by ViviAmoTaiwan

ViviAmoTaiwan, la pagina d’informazione per la comunita’ Italiana

  • Facebook Social Icon