Rainbow Village, Taichung

26.12.2017

Cos'e' il Rainbow Village? Si tratta di un "one man show ", la mostra privata di un uomo, una galleria d'arte a cielo aperto, un gruppo di case colorate da un visionario soldato veterano.


Questo piccolo villaggio era stato costruito con materiale economico per dare ospitalita' ai soldati del Kuomintang e le loro famiglie al rientro dalla Cina.
Quando Chiang Kai Shek e il suo partito nazionalista cinese si ritirarono a Taiwan nell'ultima parte degli anni '40 - portarono oltre due milioni di persone tra soldati delle forze armate della ROC e le loro famiglie - venne elaborato un piano per creare alloggi temporanei per i membri delle forze armate e le loro famiglie fino al momento in cui i nazionalisti avrebbero ripreso la  loro terra.

 

 

 

Nel corso degli anni molti di questi edifici sono caduti a pezzi e sono stati abbandonati, inoltre questi villaggi occupavano anche uno spazio immobiliare privilegiato all'interno delle città in crescente espansione.
Il governo ha quindi iniziato un programma aggressivo di demolizione dei villaggi nei primi anni 1990 e ha iniziato a sostituire i villaggi in decomposizione con nuove costruzioni destinate alle famiglie sfollate che avevano perso le loro case.

Il signor Huang, un veterano militare, nato a Hong Kong e che ha combattuto contro i comunisti nell'esercito ROC, e' un abitante del villaggio, appunto oggi conosciuto con il nome di Rainbow Village.

Quando il governo della città di Taichung decise che era il momento di demolire il suo villaggio, Mr Huang, anche conosciuto come "nonno arcobaleno"  avvio'  una protesta piuttosto particolare; invece di combattere il governo - Mr. Huang - un signore modesto e senza nessuna esperienza artistica, decise di colorare il vuoto villaggio; coloro' animali, bambole, manga, spiritelli e alieni con colori vivaci riempiendo tutti i muri dando una nuova vita al piccolo villaggio.
 

 

Alcuni studenti della Ling Tung University "scoprirono" le pitture qualche anno fa e da allora il villaggio comincio ad attirare l'attenzione - non solo degli abitanti di Taichung - ma anche dei turisti.
E da allora il governo decise di sospendere le demolizioni.

 

 

Si tratta di poche case (4/5), quindi non aspettatevi un villaggio da fiaba dove perdersi;  tutt'altro, puo' infatti essere visitato in 10 minuti!


E' un posto divertente, unico, surrealistico!
Mr Huang - the Rainbow Granpa - a 93 anni vive ancora qui!

 

Da evitare nei week end perche' e' veramente affollato e fare le foto diventa un'impresa ardua.
L'entrata e' gratuita e recentemente e' stato aperto un piccolo negozio di souvenir gestito dal figlio di Mr. Huang.

 

 

Il Rainbow Village si trova nel distretto di Nantun, abbastanza distante dal centro di Taichung. 
Il nome in cinese e' Caihongjuan Village (彩虹眷村).

In taxi dalla citta' ci si impiega 20/25 minuti e costa circa 200/250TWD.
Ci si puo' anche arrivare con il bus #26-70-99-29-30-40 in direzione Ling Tung university.

 

 

 

Clicca sulla mappa interattiva di ViviAmoTaiwan Maps sottostante per trovare Rainbow Village

 

 

Please reload

© 2019 by ViviAmoTaiwan

ViviAmoTaiwan, la pagina d’informazione per la comunita’ Italiana

  • Facebook Social Icon