Scooter elettrico Gogoro 2 - a Taipei un'idea innovativa contro l'inquinamento | Video

04.06.2017

Taipei. E' stato di recente lanciato il nuovo scooter Gogoro 2 ! La particolarità di questo motociclo è quella di essere completamente elettrico e non inquinante, ma sopratutto meno costoso rispetto alla versione precedente, tanto che lo slogan cita che "ha un prezzo inferiore ad un Iphone"... Chiavi in mano attorno ai 1500 dollari americani.

Vi proponiamo un video da youtube da HDblog.it , un sito italiano  sulla tecnologia che ha testato e recensito il nuovo scooter Gogoro 2. Qui la recensione sul loro blog Ho guidato Gogoro 2: costa meno ed è più efficiente

 

Come tutti sappiamo la città di Taipei è efficiente ed economica per quanto riguarda il trasporto pubblico, Taipei ha infatti un' estesa linea metropolitana che copre tutta la sua area urbana, in più un ottimo sevizio taxi, bus, ferrovie, treni ad alta velocità e aeroporti a portata di mano.

 

Ma purtroppo l'alta concentrazione abitativa di un agglomerato urbano di quasi 7 milioni di persone rende Taipei congestionata da auto e sopratutto da scooter, provocando un forte inquinamento dell'aria. Ovviamente questo non succede solo a Taipei, ma in tutte le grandi citta' dell'isola dove l'inquinamento sta creando non pochi problemi ai cittadini.

 

Però se ci guardiamo bene attorno qualcosa sta cambiando, non è difficile iniziare a scorgere qualche Gogoro.

 

Questo scooter e stato progettato e prodotto a Taiwan dai fondatori di HTC, che iniziando dal nulla hanno creato un mercato interno di successo e sta che sta facendo parlare di se anche oltre confine.
 

 

 

Il motivo del successo di Gogoro Smartscooter lo troviamo nella differenza con gli altri mezzi elettrici; infatti la rivoluzione sta nella condivisione delle batterie.
L'acquisto di Gogoro non include le due batterie e l'idea è quella di stipulare un abbonamento mensile per l'utilizzo delle stesse. 
Nella città di Taipei (ma anche in altre a Taiwan), ci sono delle postazioni sparse in vari luoghi dove prelevare le batterie già cariche da utilizzare sul proprio Gogoro.  

L'operazione è semplice... e' come se voi faceste il pieno di benzina, ma in questo caso state prendendo il pieno di batterie.
Quando le vostre batterie si stanno scaricando, recatevi alla stazione più vicina, togliete le due batterie da sotto il sedile del vostro scooter e  inseritele negli appositi buchi nella stazione di ricarica, a questo punto dopo aver inserite le batterie scariche, si sbloccheranno (scattando all'esterno con un movimento a molla che le farà uscire di alcuni centimetri dal comparto che le tiene bloccate) altre due batterie completamente cariche!
Ora altro non fate che inserirle al posto di quelle appena estratte e via... in questo modo in pochi secondi avrete il vostro mezzo pronto e completamente carico per una autonomia di 110 Km.

 

 

 

Il sistema delle stazioni di ricarica per le batterie è completato anche da una App, con questa potrete impostare il percorso che andrete a fare, così da sapere prima di partire quanta carica avete delle batterie, ed in base al percorso sapere quanta energia userete e dove poter trovare durante il percorso una eventuale stazione per la ricarica.

 

Il nuovo modello di Gogoro 2 ha aumentato la propria autonimia a 110 km, questo grazie al miglioramento del telaio e alle dimensioni delle ruote.

 

 

 

Di seguito un paio di informazioni tecniche:

  • Velocità massima - 90 km/h

  • Accelerazione (0-50 km/h) - 4.3s

  • Autonomia - 110 km

  • Peso - 104 kg / 122 kg (con batterie)

  • Dimensioni - 1,880 x 670 x 1,090 mm

  • Capacità vano - 25 L

  • Connessioni - NFC / Bluetooth LE 4.0

 

Nota interessante il fatto che lo scooter è collegato via Bluetooth al nostro smartphone, per avviarlo c'è la chiavetta elettronica con codice cifrato personale e cosa molto particolare la retromarcia !!

 

 

 

Una bella idea per combattere l'inquinamento dei grossi centri urbani, tanto che questo scooter è nell'interesse di città come Berlino e Parigi che hanno adottato questo sistema di condivisione, la stessa casa automobilistica americana di auto elettriche Tesla, intende copiare lo stesso sistema di condivisione batterie sulle future proprie auto.

 

Gogoro 2 aggiorna la precedente versione di Gogoro, che abbiamo presentato nel video sottostante.

 

 Per maggiori informazioni vivistate il sito ufficiale https://www.gogoro.com/

 

Please reload

© 2019 by ViviAmoTaiwan

ViviAmoTaiwan, la pagina d’informazione per la comunita’ Italiana

  • Facebook Social Icon